Vittorio Amedeo Cignaroli (Torino 1730-1800), Paesaggio con idillio presso un ruscello VENDUTO

Autore: VITTORIO AMEDEO CIGNAROLI (Torino 1730-1800)
Titolo: Paesaggio con idillio presso un ruscello
Tecnica: Olio su tela
Dimensioni: cm 55 x 41,5
Epoca: Seconda metà del Settecento
Restauri: in buono stato di conservazione

VENDUTO

Nelle opere di Cignaroli rivive la tradizione figurativa dei grandi paesaggisti seicenteschi (a partire da Claude Lorrain) modernizzata e attualizzata: la campagna diviene una sorta di locus amoenus, tra il letterario e l’onirico, un luogo di svago, di ‘delizie’ e non di fatiche; una campagna senza contadini, ho avuto modo più volte di definirla, un luogo sicuro per il riposo dagli affanni della città, popolato di nobili e borghesi a cavallo in cerca di svaghi oppure da giovani pastori dediti a delicati giochi amorosi.

– Alberto Cottino